Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

ESAMI DI STATO 2019/20

Contenuto in: 

Per conoscenza si elencano i punti essenziali per l’Esame di stato 2019/20 in presenza previsti dall’OM del 16 maggio 2020:

1. DOCUMENTO DEL 15 MAGGIO E’ elaborato dal Consiglio di classe che esplicita i contenuti, i metodi, i mezzi, gli spazi e i tempi del percorso formativo, i criteri, gli strumenti di valutazione adottati e gli obiettivi raggiunti. La redazione del documento del 15 maggio è stata prorogata al 30 maggio 2020. L’istituto lo pubblicherà sul sito il 30 maggio www.ispiana.edu.it>esame di stato>documento 15 maggio.

2. CREDITO SCOLASTICO 60 punti Il Cdc durante lo scrutinio assegnerà =Diciotto per la classe terza, venti per la classe quarta e ventidue per la classe quinta sulla base rispettivamente delle tabelle A, B e C di cui all’allegato A all’OM per riconversione crediti.

3. RIUNIONE PLENARIA Presidente e i commissari delle due classi abbinate si riuniscono presso l’istituto di assegnazione il 15 giugno 2020 alle ore 8:30. Il materiale scelto dalla Commissione in tal contesto sarà oggetto di discussione del colloquio. La commissione correla per gli allievi con DSA, ove necessario, al PDP gli indicatori della griglia di valutazione, attraverso la formulazione di specifici descrittori.

4. COMMISSIONE D’ESAME Sei docenti interni – Presidente esterno 5. COLLOQUIO 40 punti L’esame si svolgerà in presenza dal 17 giugno 2020 ore 08.30 secondo il protocollo di sicurezza che si allega (allegato 1) alla presente circolare. L’esame sarà articolato in 5 punti e durerà di norma un’ora: 1) discussione di un elaborato concernente le discipline di indirizzo (quelle individuate come oggetto della seconda prova) L’argomento è assegnato a ciascun candidato su indicazione dei docenti delle discipline di indirizzo medesime. I docenti potranno scegliere se assegnare a ciascun candidato un argomento diverso o assegnare a tutti o a gruppi di candidati uno stesso argomento che si presti a uno svolgimento fortemente personalizzato.

S’invitano i docenti ad inviare entro il 29 maggio all’istituto l’argomento scelto per ciascun candidato a bgis00700q@istruzione.it con all’oggetto: SEGRETERIA ALUNNI – ARGOMENTO COLLOQUIO. L’istituto invierà tramite Bacheca web entro il 1 giugno l’argomento ai candidati.

S’invitano i candidati ad inviare l’elaborato ai docenti componenti la sottocommissione per posta elettronica entro il 13 giugno inviandolo a bgis00700q@istruzione.it con all’oggetto: SEGRETERIA ALUNNI – ELABORATO COLLOQUIO.

2) discussione di un breve testo, già oggetto di studio nell’ambito dell’insegnamento di lingua e letteratura italiana durante il quinto anno e ricompreso nel documento del consiglio di classe

3) analisi, da parte del candidato, del materiale scelto dalla commissione (un testo, un documento, un’esperienza, un progetto, un problema) finalizzato a favorire la trattazione dei nodi concettuali caratterizzanti le diverse discipline e del loro rapporto interdisciplinare;

4) esposizione da parte del candidato, mediante una breve relazione ovvero un elaborato multimediale, dell’esperienza di PCTO svolta nel corso del percorso di studi (1 - descrizione dell’esperienza, 2 - competenze acquisite 3 - spendibilità dell’esperienza a fini orientativi);

5) accertamento delle conoscenze e delle competenze maturate dal candidato nell’ambito delle attività relative a “Cittadinanza e Costituzione”. Il punteggio è attribuito dall’intera commissione, compreso il presidente, secondo i criteri di valutazione stabiliti all’allegato B all’OM del 16 maggio 2020.

6. CANDIDATI ESTERNI (art 4 comma 1 OM) – ESAMI PRELIMINARI - CDC L’ammissione dei candidati esterni è subordinata al superamento in presenza degli esami preliminari (articolo 1, comma 7 e all’articolo 14, comma 2 del Decreto legge dell’8 aprile 2020) tesi ad accertare la loro preparazione sulle materie previste dal piano di studi dell’anno o degli anni per i quali non sono in possesso della promozione o dell’idoneità’ alla classe successiva, nonché su quelle previste dal piano di studi dell’ultimo anno che saranno svolti in presenza a partire dal 10 luglio 2020. Il superamento dell’esame preliminare, sostenuto davanti al consiglio della classe dell’istituto, collegato alla commissione alla quale il candidato è stato assegnato consente allo stesso di sostenere l’Esame di stato. Per essere ammesso all’esame di Stato il candidato deve raggiungere un punteggio minimo di sei decimi in ciascuna delle prove cui è sottoposto ed anche in caso di mancato superamento dell’esame di Stato, vale come idoneità all’ultima classe. Il credito scolastico per la classe quinta è attribuito dal consiglio di classe davanti al quale sostengono l’esame preliminare, sulla base dei risultati delle prove preliminari, secondo quanto previsto nella tabella C dell’Allegato A dell’OM del 16 maggio 2020.

Si coglie l’occasione per augurare agli studenti di affrontare nel modo migliore l’esame nella consapevolezza che i loro docenti si sono spesi tramite la didattica a distanza, affinché ognuno potesse avere un percorso di apprendimento adeguato in momento storico senza precedenti come quello attuale. L’esame di Stato rappresenta un traguardo, nonché il punto di inizio di una nuova fase della vita. E noi fino a quel traguardo saremo ben felici di accompagnarvi fornendovi ogni supporto necessario.

Si ringraziano i docenti per il lavoro a distanza svolto in modo professionale ed eccellente in un momento di grande complessità che li ha visti comunque non risparmiarsi o esimersi dal garantire un percorso di apprendimento solido e completo per gli studenti.

LA DIRIGENTE SCOLASTICA DOTT.SSA ZANDONAI CELESTINA

AllegatoDimensione
PDF icon DOCUMENTO SULLA SICUREZZA ESAMI DI STATO594.75 KB

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.70 del 20/05/2020 agg.01/06/2020