10 febbraio - Giornata Nazionale dedicata al Ricordo delle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata

L’istituto in occasione della ricorrenza del 10 febbraio 2024, della Giornata Nazionale dedicata al Ricordo delle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata, chiede la collaborazione dei docenti di tutte le classi per una riflessione sulla tragedia degli italiani istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra.

In particolare, i docenti in servizio dalle 10.00 alle 11.45 dedicheranno la lezione ad una riflessione sul valore della Resilienza, quale condizione essenziale per un nuovo inizio, allora come oggi, valore che trova declinazione e contestualizzazione nella nostra vita quotidiana (esempio: resistere e ricominciare dopo una crisi economica, dopo la crisi da Covid, dopo una perdita, ecc) o sul tema del “confine” nel presente e nelle prospettive future dell’Europa.